«È un cattivo cuoco quello che non sa leccarsi le dita.» William Shakespeare

venerdì 28 febbraio 2014

Maiale in agrodolce

Oggi la cucina di GustosaMente vuole trasportarvi verso oriente, dove il gusto "umami" prende il sopravvento. Nella cucina orientale troviamo infatti dei sapori che non hanno niente a che vedere con i nostri, europei o mediterranei.
Così passo con nonchalance dall'ultima ricetta, elogio alla semplicità degli ingredienti, e faccio un triplo salto carpiato cadendo anche in piedi ... applausi grazie! ;)
D'altronde io sono così, con tutti i miei contrasti... classica ma innovativa, sperimentatrice ma anche amante delle tradizioni. Amatemi o odiatemi!

Maiale in agrodolce

INGREDIENTI: x 4 persone
500 gr di lonza di maiale
1 cipollotto fresco
1 peperone rosso o verde
1 pomodoro perino ben maturo
4 cucchiai di salsa di soia scura
1 cucchiaio di amido di mais
2 cucchiai di aceto di riso
2 cucchiai di zucchero
1/2 bicchiere di brodo vegetale
1/2 cucchiaio di olio di semi di soia
pepe nero q.b.

PREPARAZIONE:
Preparate una marinata mescolando in una terrina (meglio se di vetro o ceramica) la salsa di soia con l'amido di mais e un pizzico di pepe. Tagliate la lonza a bocconcini e mescolateli bene alla marinata. Lasciate riposare per almeno mezz'ora in frigorifero coprendo la terrina con pellicola da cucina. Dopodichè scolate la carne dal liquido di marinatura, che avrete cura di conservare.
Tagliate il pomodoro a dadini, il cipollotto a rondelle sottili e il peperone a pezzi non troppo grandi. Scaldate in una pentola wok (o una padella antiaderente) l'olio di soia (o se preferite olio e.v.o.) e unite la carne. Fatela rosolare a fiamma molto vivace per qualche minuto, rigirandola per farla arrostire bene all'esterno e lasciarla morbida e succosa all'interno. Unite quindi le verdure e fate saltare ancora per 5 minuti.
Aggiungete quindi lo zucchero, l'aceto di riso, il brodo vegetale ben caldo e il liquido della marinata. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 15/20 minuti, affinché si crei una densa e deliziosa salsina.
Servite il maiale in agrodolce ben caldo, accompagnandolo con riso basmati cotto al vapore.


Comunicazione di servizio
Avrei tanta tanta voglia di indire un contest, ma non ho dei contatti per gli omaggi ai vincitori ... volete collaborare con me in qualche modo? Aspetto fiduciosa candidati… foodblogger ma non solo!
Scrivetemi a: gustosafoto@yahoo.it

5 commenti:

  1. @Mirtilla
    ciao tesoro! smack :)

    RispondiElimina
  2. ...e anche terribilmente modesta... ;-))
    Ma io che ho avuto l'onore di assaggiare posso confermare e sottoscrivere ogni cosa...salto carpiato con caduta in piedi a parte...
    Un bacino

    RispondiElimina
  3. Ok il riso basmati... Due patate però ci stavano... ;-))

    RispondiElimina
  4. @onda
    Al prossimo invito a cena vi preparo patatine fritte, gnocchi, purè, patate lesse, crocchette di patate e per contorno due belle patate al forno... ok? ^_^

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia un commento e non dimenticare la tua firma ... così saprò con chi sto parlando ^_^