«È un cattivo cuoco quello che non sa leccarsi le dita.» William Shakespeare

sabato 22 agosto 2009

A volte ritornano ... purtroppo!

Ebbene sì, ultimi due giorni di relax e da lunedì si ricomincia con la monotona eppur stressante vita lavorativa in ufficio.
Chissà se riuscirò a rinchiudermi ancora per 8 ore al giorno (... a volte anche di più) tra 4 mura, senza togliere lo sguardo dallo schermo del mio Mac??!!

Le vacanze mi hanno sicuramente ritemprato il fisico ma soprattutto la mente... è stato uno stacco completo dalla vita di tutti i giorni.
Una "full-immersion" in un mondo totalmente diverso, più rilassato e armonico, che riesce ad insegnarti quanto sia bello starsene con il naso all'insù a guardare le nuvole o il cielo pieno di stelle, o con gli occhi "strizzati" per il sale e la luce accecante, cercando invano lo stacco tra il blu del mare e l'orizzonte.
I sensi si acuiscono e la mente si svuota da ogni futile pensiero per riempirsi di intensi colori e di profumi avvolgenti ... li ricorderò per mesi, nell'attesa di una nuova vacanza!

Ed ora qualche foto...

Cefalonia [estate 2009]

































Pochi giorni prima di partire ho trovato tra le pagine di un libro queste parole che credo rappresentino appieno lo spirito che mi ha avvolto in queste ultime settimane a Cefalonia, voglio condividerle con voi...

"Cercavo qualcosa su un'isola.
Qui la gente viveva vicina alla terra, vicina al mare, in intimità con tutto ciò che è naturale e predeterminato per noi.
Il segno che distingueva coloro che incontravo [...] era la loro semplicità.
Nessuno di questi uomini o donne, lo sentivo, poteva mai essere umiliato. Essi vivevano in armonia con se stessi, con tutto ciò che di buono e di cattivo era in loro. Nessun estraneo avrebbe potuto additarli e farli sentire inferiori.
Erano persone che riponevano fiducia nel loro posto nel mondo. Non che non avessero complicazioni, esigenze, odi e aggressività. Ma avevano orgoglio, una dignità che nessuno avrebbe potuto ledere. Avevano radici che penetravano nello stesso pezzo di terra per tutta la durata della loro vita. [...]
Gente che non si preoccupa di tenere in ordine la maschera e la facciata. Che osano mostrarsi come sono.
Abitanti di un'isola.
Quelli che vivono ciò che pensano. Pensieri magari che non sono molto notevoli.
Da alcuni di essi emana un senso di sicurezza, di semplice sicurezza, che potrebbe essere la dignità del cuore."

"Cambiare", Liv Ullman








.... ed io continuo a sognare di essere lì ...

15 commenti:

  1. Che belle immagini, guardare i blog di cucina in questi giorni è un po' come viaggiare davvero, e le tue foto sono tra le più evocative! Buon ritorno alla vita normale, che di certo sarà più rilassata e bella dopo le consapevolezze che si acquisiscono ni giorni di pausa.

    RispondiElimina
  2. Vedrai che queste immagini e i tuoi ricordi saranno un balsamo per i momenti di sconforto...io ogni tanto riguardo le foto del portogallo e progetto il prossimo giretto ;D
    Un bacione e bentornata
    fra

    RispondiElimina
  3. ciao ben tornata..wow sono bellissime le foto..un posto divino sarà difficile ritornare alla vita normale dopo esser stati in un posto del genere..!meraviglioso...

    RispondiElimina
  4. Chi non sognerebbe di essere "l'"? Sob!!!:(

    RispondiElimina
  5. Alla dura "legge" del lavoro purtroppo mi ci sono già inoltrata da alcuni giorni... ma come non sognare ancora?...anch'io Grecia, ma un'altra isola...e i colori del mare e del cielo mi rincorrono ancora!!

    RispondiElimina
  6. Che belle foto!!!
    ciao
    cristina

    RispondiElimina
  7. Ciao cipolina! Bentornata.. bellissime le foto, e che mare!!! So cosa provi, domani anche io rientro in ufficio, e le 8 ore saranno lunghissime (almeno i primi giorni)... ma il pensiero delle vacanze ce lo porteremo dentro ancora per un po... infondo nessuno ci impedisce di sognare vero? :]

    RispondiElimina
  8. Bentornata! Complimenti per le foto, sono stupende!!!

    RispondiElimina
  9. Va bene. Che hai scritto e la verita. Io lavoro in un lavoro tanto stressante e ho bisogno di leggere queste. Sento meglio dopo leggo cerca i colori e tutto. Buona fortuna con il lavoro e non dimenticare che e important in la vita.

    Tu sai che e importante. Bravo.

    RispondiElimina
  10. Anche io oggi primo giorno al lavoro dopo le ferie... aiuto :(

    Meno male che ho trovato le tue bellissime foto che mi hanno fatta sognare un po'!

    Bellissima Cefalonia, credo proprio che la inserirò nella lista dei miei luoghi da visitare (che è sempre più lunga ;)

    RispondiElimina
  11. Bellissime le foto...e bentornata! Spero che questa prima giornata di lavoro non ti abbia fatto odiare troppo il tuo mac :-)

    Ciaooo!

    RispondiElimina
  12. Evvai!!!! bellissime foto!!!!
    Sono riuscita a completare il pdf, devo solo riuscire a metterlo on line, capperi però, mi ci son voluti 4 mesi per mettere tutto su word e 2 secondi per trasformarlo in pdf, ora devo solo metterlo on line ... con calma però ... credo che sia venuto un buon lavoro ...
    baci e buon lavoro ... sigh!!

    RispondiElimina
  13. hai ragione,ti capisco appieno...anche io sono appena rientrata e riprendere i soliti ritmi e'dura eccome ;)

    RispondiElimina
  14. ah..con tutte queste meravigliose foto mi assale ancor di + la voglia di tornare in vacanza....

    RispondiElimina
  15. Che bel reportage fotografico!
    Noi siamo stati a Cefalonia due anni fa e ci è rimasta nel cuore, un'isola bellissima!
    Bentornata!

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia un commento e non dimenticare la tua firma ... così saprò con chi sto parlando ^_^