«È un cattivo cuoco quello che non sa leccarsi le dita.» William Shakespeare

sabato 26 settembre 2009

Clafoutis salati con caponatina su couscous allo zafferano

Mischiare, mischiare, mischiare!
Era la parola d'ordine che aleggiava in cucina mentre preparavo questo piatto.
Mischiare sapori, profumi, culture, tradizioni ... Italia, Sicilia, Francia, Europa, Africa ... verdure, semola, zafferano, uova ...

Che bello mischiare e lasciarsi poi sorpendere dal risultato ... sarà per questo motivo che amo così tanto la cucina??!!!

Clafoutis salati con caponatina su couscous allo zafferano

INGREDIENTI: 6/8 porzioni
1 melanzana violetta
1 gambo di sedano
1/2 cipolla rossa
2 pomodori perini
1 peperone rosso
1 peperone giallo
una dozzina di olive verdi snocciolate
una manciatina di capperi
un ciuffo di prezzemolo
2 cucchiai di aceto di mele
1 cucchiaio di zucchero di canna
2 uova
50 ml di panna liquida
2 cucchiai di farina 00
200 gr di couscous precotto
1 bustina di zafferano
olio extravergine d'oliva q.b.
pangrattato q.b.
sale q.b.

PREPARAZIONE:
Affettate la cipolla e fatela stufare nell'olio. Aggiungete il sedano e i peperoni tagliati a tocchetti.
Fate rosolare le verdure per qualche minuto e unite la melanzana e i pomodori tagliati a cubetti. Regolate di sale e lasciate cuocere finchè le verdure si sono ammorbidite.
Unite quindi i capperi, le olive tagliate a rondelle e il prezzemolo tritato. Spargete sopra le verdure lo zucchero di canna e versate l'aceto. Alzate la fiamma, mescolate per un minuto per far evaporare il forte dell'aceto e quindi togliete dal fuoco.
Prendete degli stampini di alluminio di quelli usa e getta, oliateli, cospargeteli con il pangrattato e riempiteli con le verdure fino a 1 cm dal bordo.
Sbattete le uova con la farina, la panna e un pizzico di sale e versate qualche cucchiaio del composto negli stampini fino ad arrivare a filo sopra le verdure.
Infornate a 180° C per circa 20-30 minuti o comunque fino a rassodare il composto. Sfornate gli stampini e lasciateli leggermente intiepidire.
Nel frattempo preparate il couscous come indicato sulla confezione, ma bagnandolo con un brodo vegetale che avrete profumato sciogliendovi una bustina di zafferano.
Suddividete il couscous in ciotoline monoporzione e sformatevi sopra gli stampini. Servite tiepido, si sentono meglio i sapori e i profumi.

Clafoutis salati con caponatina su couscous allo zafferano

Clafoutis salati con caponatina su couscous allo zafferano

18 commenti:

  1. caspita che buono!!che piatto forte...complimenti!la caponata non si smentisce mai e il cous cous è fantastico per la sua praticità!!
    buon appetito!

    RispondiElimina
  2. Ma sono stupendi oltre che invitanti...

    RispondiElimina
  3. ...il colore dell'autunno, il sapore dell'estate: una poesia. Bravissima.

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia questo piatto! un clafoutis ricco di verdure estive che non ci hanno ancoara stancato, ed il cous cous di accompagnamento..insomma una ricetta mediterranea eh?!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. Semplicemente buono e anche bello da guardare, certo potessi averlo qui..altro che guaradre..:):). Complimenti ottimo piatto.

    RispondiElimina
  6. è un piatto spettacolare per gusto e colore!!
    cipolla sei fantastica le tue ricette mi piacciono da morire!!bacioni imma

    RispondiElimina
  7. complimenti un bellissimo piatto completo, piacevole per l'occhio e soprattutto per il palato!

    RispondiElimina
  8. Che bel... miscuglio: comunque hai tenuto un filo comune che lega tutto: il mediterraneo.
    Bellissimo piatto.
    Alberto

    RispondiElimina
  9. quando non mi vengono le parole...che figata!

    RispondiElimina
  10. assolutamente strabiliante! bravissima
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  11. Complimenti, piatto molto invitante, dei miei amici mi chiedevano per la prossima cena il couscous, e la tua ricetta arriva giusto in tempo! Grazie ;)

    RispondiElimina
  12. Decisamente interessante questo inaspetttato incontro di sapori e profumi!

    RispondiElimina
  13. Adoro le contaminazioni e questa è una poesia!!!
    bacione

    RispondiElimina
  14. Un tripudio di ingredienti e sapori insomma.Che bel risultato.
    Ciao cipollina,un bacio

    RispondiElimina
  15. A me è avanzata della caponata...ora mi hai messo in testa che potrei farci delle tortine...mmmm... vediamo a che ora torno a casa stasera!

    Ciaooo!

    RispondiElimina
  16. ma che meraviglia la mescolanza, la cucina che tutto unisce, la luce delle tue foto :)

    RispondiElimina
  17. Che mix esplosivo e particolare.... un piatto da afre e rifare più volte :)

    Buona giornata

    RispondiElimina
  18. che bella mescolanza di sapori e profumi!!!!

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia un commento e non dimenticare la tua firma ... così saprò con chi sto parlando ^_^