«È un cattivo cuoco quello che non sa leccarsi le dita.» William Shakespeare

martedì 12 aprile 2011

Trionfo di fragole alle due creme

Trionfo di fragole alle due creme


Credo che l'introduzione a questo dolce sia veramente superflua... vi dico solo di far salire la salivazione al massimo assaporando le foto, poi passate a stampare il testo della ricetta e infine provate a realizzare questa incredibile goduria.
Una torta che riunisce consistenze e gusti diversi, per soddisfare ogni voglia: dalla frutta fresca e succosa, alla fragranza della frolla fino ad affondare nelle due morbide creme racchiuse all'interno.


Trionfo di fragole alle due creme


INGREDIENTI
per uno stampo a cerniera da 24 cm


per la frolla viennese al cacao:
230 gr di farina 00
80 gr di zucchero a velo
50 gr di farina di mandorle (25 gr di mandorle spellate frullate con 25 gr di zucchero a velo)
150 gr di burro
20 gr di cacao amaro
2 uova
un pizzico di sale

per le due creme:
600 ml di latte intero
250 ml di panna fresca
60 gr di cioccolato fondente al 70% di cacao
60 gr di farina 00
50 gr di zucchero semolato
2 uova
scorza grattugiata di 1/2 limone

per decorare:
300 gr di fragole
un cucchiaio di marmellata di albicocche

PREPARAZIONE:

La frolla al cacao

Impastate con una frusta elettrica, o meglio ancora nella planetaria, la farina 00, lo zucchero a velo e la farina di mandorle con il burro fino ad ottenere un composto dall'aspetto sabbioso.
Unite le uova e un pizzico di sale mescolando fino a che il composto formi una palla. (se il composto fosse troppo asciutto potete aggiungere anche un goccio di acqua). Smettete di lavorare l'impasto non appena le uova avranno dato compattezza al composto.
Riponete l'impasto in un foglio di pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Le due creme
Riunite in un tegame il latte, 100 ml di panna fresca, la scorza grattugiata di limone e fate scaldare.
Sbattete in una terrina le uova con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose. Aggiungete quindi la farina setacciata e mescolate per amalgamare bene gli ingredienti. Unite a filo il composto di uova nel latte caldo, mescolando con una frusta. Lasciate cuocere fino a quando la crema si sarà addensata.
Togliete da fuoco e dividete la crema in due parti in questo modo:
- 2/3 di crema in una ciotola nella quale aggiungerete il cioccolato sciolto a bagnomaria, o al microonde (crema al cioccolato)
- 1/3 in una seconda ciotola dove unirete i restanti 150 gr di panna fresca ben montata (crema diplomatica).

Comporre la torta
Su un tagliere infarinato, stendete la frolla con un mattarello fino allo spessore di circa 5 mm. Rivestite quindi uno stampo a cerniera precedentemente imburrato ed infarinato. Versatevi la crema al cioccolato e cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 30 minuti. Sfornate e fate raffreddare completamente la torta.
Versate la crema diplomatica nella torta ormai fredda e livellate la superficie con una spatola in silicone.
Lavate le fragole, alle quali toglierete solo successivamente le foglioline verdi, e tagliatele a fettine sottili per il lato lungo. Distribuite le fettine di fragola disponendole a raggera partendo dal centro della torta e spennellatele con la marmellata diluita con poca acqua, in modo da renderla fluida. Le fragole in questo modo diventeranno belle lucide e non si avvizziranno.
Completate la decorazione con una fragola intera che metterete al centro della torta.

Consiglio di conservare il dolce in frigorifero fino al momento di servire in modo da mantenere ben soda la crema diplomatica.

Trionfo di fragole alle due creme



Con questa ricetta partecipo al Contest a Colori 
ideato da Stefania di Profumi&Sapori

il Contest a Colori

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore.
Copyright ©2011 GustosaMente - All Rights Reserved

33 commenti:

  1. Ho la salivazione a mille, una fettina di questa meraviglia sarebbe perfetta come degna conclusione della cena :)

    RispondiElimina
  2. Sto sbavando come una lumaca..troppo buonaaaa..e che bella!!!
    Brava... ^_^

    RispondiElimina
  3. Non fisso troppo il monitor del computer altrimenti non mi stacco più :)

    RispondiElimina
  4. Nessun nome più azzeccato, è davvero un trionfo questa torta, di golosità e di bellezza. Se la guardo ancora un po' rischio di dare un morso al monitor!!!

    RispondiElimina
  5. Quanto sei brava, è davvero perfetta questa torta golosa!

    RispondiElimina
  6. Deve essere buonissima...complimenti!

    RispondiElimina
  7. ommioddioooo!!!!!! cioccolato, fragole, panna, crema pasticcera.....devo assolutamente provarla!!!!

    RispondiElimina
  8. Il segreto di questa torta sta tutto nel suo nome...è davvero un trionfo!

    RispondiElimina
  9. Qui non solo l'introduzione si spreca, ma pure i commenti! Una torta che è un vero tripudio di gusti: tra crema cioccolato e fragole, una fetta sarebbe troppo poca da assaggiare.
    Davvero bravissima.
    baci baci

    RispondiElimina
  10. Se non fosse per l'ora e la completa assenza di fragole in casa, seguirei il tuo consiglio di mettere immediatamente le mani in pasta!!!Un vero trionfo di sapori ed eleganza questa torta! Un bacio

    RispondiElimina
  11. Oddio che torta goduriosa!!! Potrei svenire...ma quant'è bella??? Ti credo sulla parola e la provo subito!

    RispondiElimina
  12. stupenda questa torta!!!sareicuriosa di vederla all'interno,ma più che altro di assaggiarla!!!

    RispondiElimina
  13. bellissima e sicuramente buonissimaaaaaaaa!! adoro questo tipo di torte!!

    RispondiElimina
  14. E' stupenda questa tua torta
    complimenti ♥ ciao

    RispondiElimina
  15. direi che fa gola davvero, a partire dal titolo.
    slurrppp

    RispondiElimina
  16. un trionfo di goduria e un trionfo di bellezza...molto carina e molto bella colorata..
    by lia

    RispondiElimina
  17. Un agoduria allo stato puro tesoro è FAVOLOSAAAAAAAAAAAAAAA!!bacioni Imma

    RispondiElimina
  18. Come darti torto... è una meraviglia solo a guardarla! Ad avercela una fetta adesso!!!!!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. semplicemente deliziosa!! Hai ragione ho la salivazione al massimo, quindi posso mangiare la torta, che faccio vengo?

    RispondiElimina
  20. Guarda, nemmeno ho letto la ricetta che gia' avevo salvato la pagina ;-)

    RispondiElimina
  21. Proprio oggi pensavamo a una torta di compleanno per mio marito. E avevamo pensato a una torta pannosa come questa...!

    RispondiElimina
  22. Mamma mia questa è davvero una bomba!! credo che la farò mettendo solo una crema per tagloiare un pochino le calorie però beh in effetti è da fare cosi com'è!

    RispondiElimina
  23. Ciao cara,sono la vecchia amministratrice della cuoca pasticciona,blog nel quale ho smesso di scrivere da tempo per alcune ragioni che me lo hanno impedito.La mia passione per la cucina però non mi ha mai abbandonata ed ho quindi ripreso a scrivere per questo motivo e anche perchè mi mancavate tutte voi blogger.Ti invito a fare un saltino da me e diventare sostenitrice se ti piaccio.Un forte abbraccio.
    http://dolcimomenticupcakes.blogspot.com/

    RispondiElimina
  24. Ussignur ... devo azzerare la salivzione prima di riuscire a dire qualcosa di sensato! Grazie mille! Stefania

    RispondiElimina
  25. Veramente trionfale!!!!
    da gustare con la marcia dell'Aida.

    Gnam

    RispondiElimina
  26. Solo una parola: Stupenda!

    RispondiElimina
  27. Sto cercando a fatica di non entrare nel monitor per mangiarla =)

    RispondiElimina
  28. che golosaaaaa! troppo buonaaaa! doppia crema, fragole con la base al cioccolatooo ma è golosissimaaaa! davvero complimentissimi! baciiiii
    PS.se ti va, ho 2 sondaggi sul blog, vota se vuoi! kissssss

    RispondiElimina
  29. oggi ho finalmente mangiato delle fragole buone e pensavo che starebbero bene in una crostata....stampo subito la ricetta e domani mi metto all'opera!! :)

    RispondiElimina
  30. semplicemente meravigliosa! ci hai fatto venire l'acquolina in bocca...

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia un commento e non dimenticare la tua firma ... così saprò con chi sto parlando ^_^