«È un cattivo cuoco quello che non sa leccarsi le dita.» William Shakespeare

martedì 11 dicembre 2007

Bauletti di risotto alla lattuga e limone



INGREDIENTI: per 2 persone
160 gr. di riso Carnaroli
70 cl. circa di brodo vegetale
succo di mezzo limone
scorza di mezzo limone
1 cespo di lattuga
parmigiano grattugiato
2 cucchiai di panna da cucina
1/2 bicchiere di vino bianco
poca cipolla bianca
4 cucchiai di olio evo
sale q.b.

PREPARAZIONE:
Fate il soffritto con olio evo e cipolla. Aggiungete il riso e fate tostare due minuti.
Spremete il limone e ricavate la scorza tagliata a julienne molto fine.
Fate sfumare con il vino bianco.
Cuocete il riso aggiungendo a mano a mano il brodo caldo, bagnando di tanto in tanto con il succo del limone fino ad esaurirlo.
Regolate di sale.
Togliete da 4 grandi foglie di lattuga la parte dura centrale.
Fatele sbollentare in acqua per 2 minuti.
Scolatele e immergetele subito in acqua fredda, per mantenere ben verde il colore.
Tagliate la restante lattuga a listarelle.
A cottura quasi ultimata, incorporate metà della scorza del limone e la lattuga tagliata a listarelle fini.
Terminata la cottura, mantecate con la panna e il parmigiano.
Asciugate bene con carta da cucina le foglie di lattuga che avevate sbollentato.
Appoggiate due foglie di lattuga su un piatto, accavallandole leggermente. Versateci sopra la porzione di risotto.
Ripiegate le foglie su se stesse, prima in un senso e poi nell'altro.
Appoggiate il piatto da portata sopra il "bauletto" e capovolgete in modo che la parte aperta delle foglie di lattuga rimanga sotto.
Decorate il piatto con scorze di limone e spolverate i "bauletti" con altro parmigiano.
Servite!!

preparazione bauletti di riso lattuga e limone

Waiting for Christmas 2007
Questa ricetta partecipa ad "Aspettando Natale 2007"

11 commenti:

  1. Ma che bella idea... quasi quasi questa sera la faccio! Ho proprio voglia di un risotto un po' "diverso dal solito"...
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Di sicuro effetto, complimenti!

    RispondiElimina
  3. che bell'idea.. Brava..brava...!!!
    Smack

    RispondiElimina
  4. realupin, è un risotto molto delicato e il profumo del limone gli dà un tocco molto particolare. Non abbondare con il succo però, a meno che tu abbia dei limoni veramente dolci! ;)

    aiuolik... l'effetto è assicurato soprattutto se non si dice portando in tavola che dentro c'è un risotto, così tagliando il bauletto si trova la sorpresa ... mi piace stupire, o almeno ci provo! :))

    cuoca compulsiva, sai che stavo pensando di fare la stessa cosa ma più in grande tipo timballo o ciambellone, ricoperto con le foglie di lattuga...altri esperimenti, oh mamma!

    sere, grazie mille!!! sono passata a trovarti... continua così :))

    RispondiElimina
  5. io adoro il risotto!
    foto molto bella dove hai presentato il riso ottimamente. se avanzasse un bauletto per questa sera.. ;-)

    Francesca

    RispondiElimina
  6. francesca anche io amo i risotti, da buona Lombarda!! ;))
    Grazie per il complimento sulla fotografia, se mi impegno mi vengono bene, ma non sempre purtroppo!! :/

    RispondiElimina
  7. Belli i bauletti!
    Gnam d'obbligo!
    ^__^

    RispondiElimina
  8. mmhh.. mi ispira assai questo risottino!! carina l'idea dei pacchettini anche con le verze si può, no?

    RispondiElimina
  9. grazie morrigan... smack d'obbligo!

    adina, le verze vanno bene ugualmente, ma sicuramente il sapore sarà più "rustico", mentre con la lattuga il sapore è delicato. La verza la dovrai far cuocere un po' di più, quindi ti consiglio di metterla nel risotto ad inizio cottura e sbollenta le foglie per 5-6 minuti. ;)

    RispondiElimina
  10. eccezionale!Per il pranzo di Natale è stato apprezzato da tutti1

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia un commento e non dimenticare la tua firma ... così saprò con chi sto parlando ^_^