«È un cattivo cuoco quello che non sa leccarsi le dita.» William Shakespeare

lunedì 12 gennaio 2009

Apple-pie ... per ringraziarvi dei premi

Rigraziamenti doverosi a chi in questi giorni di inizio anno mi ha premiato... Come iniziare meglio il 2009, se non con qualcosa di così speciale!!??

E allora grazie a Viz, manu&silvia, Fra e baby che mi hanno dedicato questo bellissimo premio ...



Ringrazio anche Paola che ha voluto "esagerare" premiandomi con ben due... Questa la sua motivazione, della quale non posso che essere davvero onorata: "Ho scelto di assegnare i premi a queste persone e ai loro blog, perchè sono le fonti a cui mi ispiro e mi ispiravo per le mie ricette e che mi hanno invogliato ad aprire un blog tutto mio!"


Scusate se non giro a mia volta i premi ... anche se solo "virtualmente", spero che una fetta di questa apple-pie possa in qualche modo essere la mia dimostrazione di affetto per voi, e se vi capita, provatela, perché è davvero straordinaria!
Apple-pie

Ho trovato la ricetta, che riporto fedelmente, sul forum di cucina di Cookaround. La ricetta è della mamma di una assidua utente del forum, Ciciona, e non smetterò mai di ringraziarla per questa torta spettacolare dalla frolla friabilissima ma morbida allo stesso tempo e dal ripieno "godurioso" e profumatissimo.


Apple-pie

Ingredienti per la frolla:
450 gr di farina 00
150 gr di zucchero
150 gr di burro
2 tuorli+ 1 uovo intero
1 cucchiaio colmo di miele
scorza di un limone
pizzico di sale
mezzo cucchiaino di lievito

Ingredienti per il ripieno:
1 kg di mele renette
1 hg di uvetta
1 bicchierino da liquore di rum
50 gr di pinoli
50 gr di mandorle
1 cucchiaio di cannella
2 cucchiai di zucchero
il succo di 1 limone

Preparazione:
Unite tutti gli ingredienti per la frolla in un robot da cucina e impastate velocemente fino a formare una palla.
Mettete l'impasto a riposare in frigorifero, ricoperto da pellicola, per circa un ora.
Sbucciate le mele e tagliatele a fette di circa 5 mm di spessore. Mettetele in una ciotola e bagnatele con il succo di limone. Unite zucchero, cannella, pinoli, mandorle tritate grossolanamente e l'uvetta precedentemente ammollata nel rum.
Mescolate tutto e lasciate riposare, così gli ingredienti si insaporiscono per bene.
Riprendete la frolla dividetela in due parti, una leggermente più piccola dell'altra che vi servirà da "coperchio".
Prendeta la parte più grande e stendetela su un foglio di carta forno: farete meno fatica, eviterete che si appiccichi alla spianatoia e sarà più semplice da sollevare per foderare la tortiera.
Prendete la sfoglia ottenuta e rovesciatela nella tortiera, imburrata ed infarinata e quindi staccate lentamente la carta forno e riempite con le mele e la frutta secca.
Stendete l'altro pezzo di pasta frolla, tagliatene un tondo abbastanza grande per poter ricoprire tutto il ripieno.
A piacere potete decorare la superficie con i pezzetti di frolla avanzati.

Apple-pie

E' molto importante lasciare qualche foro sulla superficie per far sì che durante la cottura il vapore esca, altrimenti la torta tenderà a rompersi.
Infornate in forno già caldo a 160°C per circa 1 ora. Lasciate raffreddare e spolverate di zucchero a velo.

Apple-pie

24 commenti:

  1. mamma mammma che deliziaaaaaaaaaa!da papparsi con un bel the caldo!
    bacione
    saretta

    RispondiElimina
  2. ha un aspetto deliziosamente buono e complimenti per i premi...bacioni imma

    RispondiElimina
  3. Grazie per questa splendida torta!!Mamma mia ma è spettacolare! Mi sembra anche di sentirne il profumo!già mi sembra di gustarla con il caffè dopo pranzo...va sperimentata subito!!!guarda caso domani sera ho un invito a cena....l'occasione c'è ;)!
    Baciiiiiii
    Baby

    RispondiElimina
  4. ma con una torta così..ti premiamo più spesso allora! è davvero la realizzazione di tutti i nostri sogni cgolosi: ci son mele, uvetta e frutta secca!!! non potremmo chiedere di meglio!
    grazie mille e davvero bravissima!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Ecco io credo che la apple pie sia uno dei miei dolci preferiti!!! quindi grazie e mille per la fetta
    un bacio
    Fra

    RispondiElimina
  6. che torta deliziosa!!!complimenti!!

    RispondiElimina
  7. complimenti è molto invitante la torta di mele !

    RispondiElimina
  8. tu pubblichi un capolavoro del genere...i premi mi sembrano il minimo!!!
    buon inizio settimana ;)

    RispondiElimina
  9. faccio come manu & silvia, se il risultato è questo, ti premio più spesso anche io!

    però la proverò nella versione senza frutta secca che proprio non riesco a farmela piacere...

    sbav, sbav

    RispondiElimina
  10. Ma è delisiosamente super questa fetta di torta!!!
    Sento già il profumino che mi pervade la casa.....grazie!!!

    RispondiElimina
  11. W.
    O.
    W.

    No words..sbavvv!!!
    Meglio che torno a Manzoni altrimenti sono 2 le opzioni:
    -> mi fiondo da te a sciattarti la torta intera
    -> mi metto in cucina a prepararla

    ..vedi un pò tu!Buona settimana
    Un bacio

    RispondiElimina
  12. Ciao!
    Avrei una nuova raccolta da proporti e alla quale invitarti a partecipare. Se hai tempo passa a trovarmi:

    http://lericettedicarolina.blogspot.com/2009/01/raccolta-carnevale-ogni-ricetta-vale.html

    Grazie e a presto!

    RispondiElimina
  13. Una fetta di questa mitica torta vale più di 1000 premi.
    Grazie e complimenti per le decorazioni con le quali l'hai guarnita.
    Ciao

    RispondiElimina
  14. Splendida! E che belle le decorazioni, io, lo ammetto, sarei stata pigra e con gli avanzi avrei fatto dei biscottini!

    RispondiElimina
  15. La tua torta mi affascina tantissimo, è bellissima, decorata in maniera favolosa e poi le foto del ripieno, sono veramente estasiata! Complimeti!
    Evelin

    RispondiElimina
  16. Ha un aspetto commoventemente godurioso...soprattutto per chi come me coi dolci fà pasticci!!

    :-)

    Complimenti

    RispondiElimina
  17. Una meraviglia.
    Una delle torte più belle che abbia visto.
    Tanta voglia di una fetta!

    Bravissima come sempre

    GnuS

    RispondiElimina
  18. E' decisamente goduriosa la torta!! Sembra quasi uno strudel in frolla!

    RispondiElimina
  19. ma che bella torta, la forma il colore ti è venuta benissimo, fortunati quelli che la mangeranno, brava

    RispondiElimina
  20. Congratulazioni per i meritatissimi premi e per la splendida torta che hai fatto: la superficie è un'opera d'arte!

    RispondiElimina
  21. e ci credo si!! che deve essere
    buonissima...complimenti...

    RispondiElimina
  22. Ho appena sfornato la tua torta (con qualche variazione personale)ne ho tagliato subito una fetta per mia figlia Roberta golosa e molto incinta :ha gradito molto!lei e il pargoletto.
    Complimenti per la ricetta: mi ha proprio conquistato!
    Ciao, Teresa.

    RispondiElimina
  23. Wow... grazie a te Teresa x averla provata! Un bacio!!!

    RispondiElimina
  24. un'opera d'arte bellissima e sicuramente squisita!!!!

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia un commento e non dimenticare la tua firma ... così saprò con chi sto parlando ^_^