«È un cattivo cuoco quello che non sa leccarsi le dita.» William Shakespeare

giovedì 3 febbraio 2011

Gamberi allo zenzero su passatina di soia verde

"Alla scoperta di una cosa nuova"... ecco cosa ho pensato davanti a quel sacchettino di soia verde (o Fagioli Mung).
I 40 minuti di cottura in pentola pressione (come consigliato sulla confezione) non mi hanno intimorito anche se io non ho questa pentola. Ho deciso di comprarla comunque e come tante altre volte mi sono detta "ci penseremo poi".

Soia verde... a noi due! :)


Gamberi allo zenzero su passatina di soia verde

Ho fatto un soffrittino di cipolla, aglio e salvia tritata, aggiunto un pizzico di timo e due carote tagliate a piccoli pezzetti, aggiunto la soia e del brodo vegetale a coprire tutto. Sù un bel coperchio, giù la fiamma al minimo e dimenticato la pentola per una bella mezz'ora. Controllo di routine per aggiungere ancora un po' di brodo e lasciato cuocere ancora per mezz'ora. Assaggio (oddio ho dimenticato il sale!), regolato di sale e spento la fiamma. Un'ora in tutto e la mia bella soia verde è pronta.

Unico problema: da 150 gr di soia pesati, quei fagiolini che sembravano pochini pochini sono diventati ... tantissimiiiiiiii!!!
Buona è buona, ma mangiarla tutta così rischiavo un tracollo e allora ho improvvisato questa ricetta che la trasforma in tutt'altro piatto.


Gamberi allo zenzero su passatina di soia verde


INGREDIENTI: (2 porzioni)
200 gr di soia verde già cotta (vedi sopra)
una tazza circa di brodo vegetale
20 code di gambero
una piccola radice di zenzero fresca
un goccio di vino bianco
olio extravergine d'oliva q.b.
sale q.b.

PREPARAZIONE:
Frullate con il mixer ad immersione la soia già cotta con il brodo vegetale, fino ad ottenere una crema liscia. Regolate di sale se necessario e fate scaldare la crema in un padellino.
Pelate la radice di zenzero e tagliatela a fettine sottili. Sgusciate le code di gambero.
In una padella fate scaldare due cucchiai di olio, aggiungete le fettine di zenzero e i gamberi. Spadellate per pochi minuti, aggiungete un pizzico di sale e sfumate con un goccio di vino bianco.
Dividete la passatina di soia nei piatti e distribuitevi sopra i gamberi. Guarnite con le fettine di zenzero e versate un filo d'olio a crudo. Servite subito.

Gamberi allo zenzero su passatina di soia verdeGamberi allo zenzero su passatina di soia verde

Gamberi allo zenzero su passatina di soia verde


P.S.: scusate la miriade di foto ma con la mia reflex mi sto divertendo un sacco! Credo che molti di voi sappiano cosa intendo. :)


Con questa ricetta partecipo al contest
zzzZzzz…zenzer(i)AMO?
di Note di Cioccolato
banner+zenzero+2


Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore.
Copyright ©2011 GustosaMente - All Rights Reserved

17 commenti:

  1. mmmmmmmmmmmm....che buono!!!!!!!!!!!complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Che ricetta particolare.


    complimenti.

    RispondiElimina
  3. La ricetta ispira molto...non ho mai assaggiato questa soia...ciao

    RispondiElimina
  4. molto particolare, ottima la scelta del vino :)

    RispondiElimina
  5. Ma che bella ricetta!!! mi hai proprio incuriosito con la soia verde! :)

    RispondiElimina
  6. Molto, molto interessante! Complimenti!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Ciao, veramente molto interessante. I fagioli mung li conoscevo solo per l'amido di soia verde, l'hai mai usato? E'davvero una farina particolare... (http://qc-ne.blogspot.com/2011/01/mung-bean-flour-coconut-dessert-un.html). ciao,marina

    RispondiElimina
  8. Particolarissima e interessante. A me piace molto la soia tra l'altro... certo hai fatto benissimo a improvvisare un'altra ricetta, altrimenti... :D

    foto splendide.

    RispondiElimina
  9. hai ragione tesoro la riflex per chi c'è l'ha deve esere uno spasso e poi questo piatto mi intriga tantissimo!!baci imma

    RispondiElimina
  10. Ciao! hai trovto un'ottima e gustosa soluzione per questa soia! una crema delicata e raffinata!
    un bacione

    RispondiElimina
  11. i fagioli mung li uso spessissimo, sofi è vegetariana ed è d'obbligo provare tutti legumi possibili ed immaginabili.

    proverò anche la tua versione con i gamberi (non per sofi :-D) amo moltissimo anche lo zenzero.


    bellissime le foto Leda!
    baciusss

    RispondiElimina
  12. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  13. Bellissima questa ricetta, mi ispira un sacco. Adoro l'abbinamento pesce legumi. Va benissimo per il contest, grazie della partecipazione che mi fa molto piacere. Un bacio

    RispondiElimina
  14. Particolare questa ricetta!E che scoperta la soia verde...Un bacio

    RispondiElimina
  15. Ciao leda, volevo chiederti se potevo approfittare della prima foto per la copertina del pdf. E' davvero bella ^__^ Grazie, un bacio

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia un commento e non dimenticare la tua firma ... così saprò con chi sto parlando ^_^