«È un cattivo cuoco quello che non sa leccarsi le dita.» William Shakespeare

venerdì 16 marzo 2012

Polpo con mela verde, sedano, pinoli e pistacchi

Basta un po' di sole e a me viene già voglia di piatti estivi. Il polpo in insalata a dire il vero mi piace tutto l'anno e di solito lo condisco in maniera classica, con patate, prezzemolo e limone, oppure lo mescolo ad altro pesce e verdure per una sempre buonissima insalata di mare.
Questa volta ho voluto provare ad unirci anche della frutta. Ho usato le mele Granny Smith dal sapore fresco e asprigno, ma se non siete amanti di queste mele ci vedrei benissimo anche delle croccanti e succose Stark.

Polpo con mela verde, sedano, pinoli e pistacchi




INGREDIENTI: (6 porzioni)

Per l'insalata:
1 polpo da 800 gr circa
3 coste di sedano + le foglie
1 mela Granny Smith (se sono piccole usatene due)
1 spicchio d'aglio (a piacere)
una manciata generosa di pinoli
una dozzina di pistacchi salati
succo di 1 limone
4 cucchiai di olio e.v.o.
sale q.b.

Per il court-boillon:
2 carote
1 spicchio d'aglio
1 foglia di alloro
qualche foglia di sedano
6 gambi di prezzemolo
2 bacche di ginepro
2 chiodi di garofano
2 cucchiai di aceto bianco

PREPARAZIONE:
Preparate il court-bouillon facendo bollire in 2 litri d'acqua tutti gli ingredienti elencati per circa 15-20 minuti. Filtrate il "brodo" ottenuto e fategli riprendere bollore. Aggiungete quindi l'aceto e immergetevi il polpo precedentemente pulito (togliete la bocca e pulite l'interno della testa).
Fate cuocere fino a quando, pungendolo con una forchetta, sentirete che entrerà facilmente nella carne. A questo punto spegnete e lasciate raffreddare il polpo nel suo liquido di cottura.
Lavate e togliete i fili al sedano, sbucciate e levate il torsolo alla mela e tagliate tutto a pezzetti. Tritate le foglie di sedano con lo spicchio d'aglio. Fate tostare in un padellino antiaderente i pinoli.
Quando il polpo è freddo, spellatelo e tagliatelo a tocchetti. Riunite polpo, sedano e mela in un'insalatiera e aggiungete il trito di foglie di sedano. Condite con il succo di limone, l'olio, un pizzico di sale e mescolate. Prima di portare in tavola aggiungete i pistacchi leggermente sminuzzati, unite i pinoli, mescolate e servite.

Con questa ricetta partecipo con piacere al contest:
banner
il verde: 
sedano, mela verde, pistacchi 

il contrasto di consistenze: 
morbido del polpo, succoso della mela, croccante di sedano, pinoli e pistacchi

16 commenti:

  1. Una meraviglia di insalata!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  2. Insalata spettacolare.
    Buon fine settimana
    Mandi

    RispondiElimina
  3. pazzesca...chissà che buona!!!

    RispondiElimina
  4. un piatto splendido!!!!primaverile!perfetto!

    RispondiElimina
  5. Mi fa venire in mente i picnic al mare... è ancora presto, ma arriveranno! Intanto mi segno la ricetta, mi piace l'abbinamento con la frutta. Buon fine settimana, Babi

    RispondiElimina
  6. E' proprio il caso di dire piatto ricco mi ci ficco!!! :D l'idea delle mele verdi con il polpo mi incuriosisce moltissimo! Da provare al più presto!
    Ciao!
    Laura

    RispondiElimina
  7. un'insalata di polipo insolita, ma da rifare!
    buon we

    RispondiElimina
  8. Non conoscevo il tuo blog! dvvero molto bello :) complimenti :)

    RispondiElimina
  9. ammetto la mia infinita ignoranza: non sapevo cosa fosse, il court bouillon!!!
    Mi piace un sacco! Le mele asprigne non riesco a mangiarle da sole, ma questa insalata di mare croccante e saporita sarà un'ottima "scusa" per papaprle :DDD

    RispondiElimina
  10. Beh con il sole di deve mangiare qualcosa di fresco ed estivo, aiuta a amare ancora di più il sole :)
    Salutami la mia bellissima Bergamo.
    Buona serata,
    Andrea

    RispondiElimina
  11. Ciao, anche noi amiamo molto il polipo in insalata, condito così semplicemente con olio, limone e prezzemolo, oppure mescolato in un'insalata di mare!
    Questa versione che proponi è davvero da provare: ce la siamo già segnata visto che prossimamente volevamo preparare il polipo!
    Grazie della dritta!
    baci baci

    RispondiElimina
  12. Ma che deliziaaa!! mi piace davvero molto questa ricetta, complimentoni!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Leda!! Il polpo mi piace sempre tantissimo e questa ricetta con questi ingredienti insoliti ad accompagnarlo è davvero ottima.
    Grazie per avere partecipato e scusa se non passo spesso a salutarti ma...è solo perchè il tempo è tiranno :((
    ciaoooooooooo, Vale

    RispondiElimina
  14. ma GRAZIE LEDA! la tua ricetta l'avevo già notata l'altro girono pur non avendola commentata subito, mi è piaciuta molto, sono i piatti che mi piacciono di più quando inizia il caldo..
    un abbraccione a presto :))

    RispondiElimina
  15. Ciao splendida ricetta, siamo entrati per caso nel tuo blog e ci restiamo come lettori fissi molto volentieri. Se ti fa piacere passa a trovarci, a presto.

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia un commento e non dimenticare la tua firma ... così saprò con chi sto parlando ^_^