«È un cattivo cuoco quello che non sa leccarsi le dita.» William Shakespeare

lunedì 1 ottobre 2007

Simil-Muffin salati ai peperoni, quartirolo e noci

Devo ringraziare per lo spunto di questa ricetta "francy_ricciola", una "collega" del Forum di Cookaround, del quale faccio parte da qualche mese.
Trovo sia un bellissimo forum in cui trovare tante idee interessanti, e tante persone che condividono come me la passione per la cucina.

Veniamo al dunque... ho variato leggermente la ricetta originale di "francy" in quanto, come mi capita spessissimo, non avevo a portata di mano certi ingredienti, e in corso d'opera ne ho aggiunti invece degli altri. Credo che comunque sia ugualmente ben riuscita, e così voglio proporvela.


Preparazione muffin salati
INGREDIENTI:
350 g. di farina autolievitante per pizza, 300 g. di latte intero, 30 g. di olio extra-vergine d'oliva, 120 g. di quartirolo lombardo, 1 peperone rosso, una dozzina di noci, sale, semi di papavero

PREPARAZIONE:
Mettete in una capiente ciotola la farina, l'olio e un pizzico di sale.
Unite anche il latte e mescolate bene.
Il composto risulterà molto umido e appiccicoso (non preoccupatevi deve essere così).
Lavate il peperone e pulitelo dai filamenti bianchi e dai semi.
Tagliatelo a falde sottili e unitelo al composto di latte e farina e mescolate.
Riducete a cubetti il quartirolo, sgusciate e tritate molto grossolanamente le noci.
Riunite anche questi due ingredienti nella terrina e amalgamate bene il tutto.
Riempite degli stampini da muffin, non superando i 3/4 dell'altezza, e cospargeteli di semi di papavero.
Cuocete in forno caldo a circa 180° per 20-25 minuti.
Sformateli quando sono tiepidi.
Si accompagnano favolosamente con fette di salame nostrano e un vino rosso corposo.

Simil-Muffin salati ai peperoni, quartirolo e noci

7 commenti:

  1. bella ricettina me gusta :-)

    RispondiElimina
  2. =) mi eri sfuggita.. interessante ricettina e grazie dei complimenti, ti terrò d'occhio!

    RispondiElimina
  3. Buonissimi!!! Ho scoperto ora il tuo blog e già so che diventerò una assidua frequentatrice!!

    Se posso ti do un consiglio...io quando faccio i muffin li cuocio con la carta che tu ho visto hai usato per servirli...è resistente al calore e se ce li cuoci dentro li avvolge meglio...non so se sono riuscita a spiegarmi ;)

    Brava! :)

    RispondiElimina
  4. Appetitosi! Proverò a farli, anche se non sono sicura di trovare il quartirolo dalle mie parti.. co cosa potrei sostituirlo? :-)

    RispondiElimina
  5. Buonissimi questi muffin e il tuo blog è bellissimo!!Complimenti!

    RispondiElimina
  6. x tatiana e elisa
    ** grazie x i complimenti!! **

    x chiara
    ** E' la prima volta che preparo i muffin: sai che l'ho scoperto dopo che si possono cuocere direttamente dentro i pirottini di carta ;-)
    Pensavo che nel forno si bruciassero
    ...sarà x la prossima volta!! **

    x gallinavecchia
    ** Il quartirolo è un formaggio di pasta compatta e dura, tipo feta greca, ma di latte vaccino **

    RispondiElimina
  7. Bella ricetta! Complimenti...
    con le dosi che hai indicato quanti muffin ti sono usciti?
    posso prepararli la mattina per portarli ad una cena? dove li posso conservare? grazie mille :-)

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia un commento e non dimenticare la tua firma ... così saprò con chi sto parlando ^_^